Avvio anno scolastico.

La FLC CGIL pubblica una raccolta di approfondimenti sulle principali novità del 2022/2023.


Data pubblicazione 02 settembre 2022

L’avvio dell’anno scolastico rappresenta per tutti un momento ricco di progetti, aspettative, preoccupazioni. Il 2022/2023, in particolare, si affaccia già carico di vecchi e nuovi problemi, aggravati da un’emergenza sanitaria solo formalmente alle spalle, da provvedimenti e indicazioni contraddittori e carenti del Ministero dell’Istruzione, dalla grave instabilità della fase politica.

L’impegno prioritario e urgente della FLC CGIL per il rinnovo contrattuale, che deve segnare una svolta e per questo necessita di risorse importanti per incrementare le retribuzioni, si affiancherà in questi mesi alle iniziative per rivendicare nuovi investimenti in termini finanziari e di visione politica, per il miglioramento del sistema scolastico nel suo complesso, in una cornice di autentica di partecipazione democratica, di valorizzazione di tutte le professionalità e della dimensione collegiale.

Al prossimo governo chiederemo scelte di politica scolastica volte a superare la logica delle riforme a costo zero, prive di una vera attenzione ai bisogni reali della scuola, una logica che considera l’istruzione come un capitolo su cui risparmiare.

In questo complicato contesto, intendiamo offrire a tutte e a tutti – docenti, personale ATA, Dirigenti Scolastici, DSGA – uno strumento per “fare il punto” sulle principali novità della ripartenza e affrontare con maggiore consapevolezza impegni e adempimenti connessi all’avvio dell’anno scolastico.

A questo scopo, mettiamo a disposizione una raccolta di “schede tematiche” che illustrano le principali novità della ripartenza, di facile consultazione e complete di link per ogni approfondimento.

Buon anno scolastico e buon lavoro a tutte e a tutti.


Scarica le schede